Il cloud computing | iEbla - Gestione documenti online

Il cloud computing

July 25, 2011
By
Ne sentiamo parlare da tempo. Ha fatto capolino nel 2010. Quest’anno è il tema che copre intere pagine di giornali, spopola sul web e soprattutto invade il mercato. Nel mondo dell’Information Technology, sembra ci si stia preparando a un grande cambiamento. Non solo la curiosità ma anche le aspettative da parte delle aziende, date le potenzialità prospettate, sono estremamente alte.
 
Di cosa si tratta
Il cloud computing è un insieme di risorse disponibili solo su rete (non installate su pc) che eroga servizi su richiesta.
E’ un’innovativa tecnologia che ci permette lavorare tramite una semplice connessione alla rete internet,  a un cloud provider e a memorie virtuali.
Si distinguono tre categorie diverse:
Infrastructure as a Service (IaaS): l’intera infrastruttura (sia hardware, sia rete, sia storage) è disponibile come servizio in remoto.
Platform as a Service (PaaS): è un’intera piattaforma (come una piattaforma software) ad essere usufruita come servizio.
Software as a Service (SaaS): una o più applicazioni, uno o più programmi possono essere utilizzati in remoto, tramite server web. E’ questo il caso di molte applicazioni di gestione dei documenti.
 
A chi è rivolto
Risulta essere molto utile per la maggior parte delle aziende, di qualsiasi dimensione, perché adatta a numerose applicazioni. Ma è estremamente interessante l’effetto che può avere su aziende di piccole dimensioni: si propone come la soluzione più economica per dar vita a progetti di informatizzazione, che richiedono investimenti di capitale considerevoli. Diventa la chiave di ingresso, il lasciapassare verso l’innovazione anche per piccole imprese o attività nascenti, prima concentrate unicamente sul proprio core business, e non ancora sufficientemente pronte per investimenti nella tecnologia.
 
I vantaggi
·         Abbattimento di costi interni di gestione delle informazioni
·         Facile accessibilità ai dati da remoto – e quindi compatibilità con un modo di fare business sempre in movimento
·         Velocità nel reperimento delle informazioni
Risulta essere molto utile per esempio se l’azienda necessita di una rete periferica e di un accesso da remoto per  gli agenti di vendita che possono in questo modo usufruire degli stessi servizi dei colleghi in sede.
 
Da data center locali a data center su cloud – Cosa cambia in azienda?
Non solo la modalità di accesso ai dati da parte dei singoli utilizzatori delle applicazioni ma anche le modalità e i tempi di esecuzione delle attività legate a quei dati. La maggiore condivisione delle informazioni. E poi, l’ufficio interno IT, che dovrà (relativamente) ristrutturarsi o riqualificarsi.
 
Criticità
I dubbi o meglio gli aspetti messi in discussione da chi ne sta parlando in tutti questi mesi e naturalmente anche da chi sta vagliando l’ipotesi di adottarla,  sono due e riguardano
·         l’affidabilità dei servizi: saremmo sempre comunque dipendenti dalla stabilità e dalla velocità delle reti e connessioni oggi a disposizione.
·         sicurezza nello scambio delle informazioni e la privacy degli utenti

La nuova suite documentale iEbla
è un software che opera su piattaforma web e si presta quindi ad essere utilizzato anche come applicazione Software as a Service, quindi come Servizio cloud consumato in tempo reale attraverso internet. L’interfaccia di iEbla è compatibile con i più diffusi browser del mercato ed è utilizzabile dai più recenti dispositivi portatili.
{lang: 'it'}