Workflow: come gestire i processi | iEbla - Gestione documenti online

Workflow: come gestire i processi

March 31, 2011
By
Gestire un processo aziendale attraverso un workflow management system significa seguire un preciso modello procedurale, dove i flussi di lavoro interni vengono disegnati e articolati in modo tale da tenere sotto controllo tutte le variabili coinvolte.
 
Per esempio, se in un processo di business sono previste diverse fasi operative, sono coinvolte molte persone, vengono utilizzate molteplici risorse, richieste approvazioni o effettuate revisioni, si rende necessario adottare un disegno in cui tutto questo venga orchestrato.
Questo disegno sarà un preciso percorso di esecuzione delle attività, dove saranno ben definiti ruoli, carichi di lavoro e tempi da rispettare. Si standardizzeranno alcuni passaggi e si renderanno interconnesse alcune operazioni cruciali, perché sia portato a termine il lavoro nella massima efficienza e senza alcuno spreco.
Agli utenti verrà indicata in sostanza una modalità di lavoro collaborativo, semplice e funzionale, dove ciascuno avrà a disposizione tutti i mezzi per lavorare bene e adempiere alle proprie responsabilità.

Nel lavoro quotidiano il sistema non rappresenterà né un vincolo né un onere, anzi agevolerà lo svolgimento dei propri compiti, perché faciliterà il passaggio delle informazioni tra i diversi uffici e offrirà strumenti di verifica del proprio operato. Nel concreto, si sincronizzerà il lavoro di più persone, si avrà un preciso scadenzario per le priorità assegnate e tutti saranno coinvolti in un flusso regolare ed efficiente di lavoro che porterà all’obiettivo comune, ossia il termine del processo.

{lang: 'it'}